Tiziano Maffezzini
Presidente

Deleghe: Turismo, Cultura, Attività Produttive, Programmazione economica, Rapporti con gli Enti e le partecipate.


Fumasoni Valerio
Assessore

Deleghe: Bilancio, Foreste, Tecnologia e innovazione digitale e Istruzione.


Nani Ida
Assessore

Deleghe: Agricoltura e Ambiente


Pellerano Andrea
Assessore

Deleghe: Servizi per i Comuni, Servizi sociali, Sport, Energia e Personale.


Vanini Claudio
Assessore

Deleghe: Lavori Pubblici, Territorio, Protezione Civile e Antincendio boschivo. 


 

La Giunta Esecutiva svolge azione propositiva e di impulso nei confronti dell’Assemblea, ne attua gli indirizzi generali e riferisce annualmente alla stessa sulla propria attività.
Alla Giunta Esecutiva compete l'adozione di tutti gli atti d’amministrazione a contenuto generale o ad elevata discrezionalità, e di tutti gli atti che per loro natura devono essere adottati da organi collegiali e non rientrano nella competenza esclusiva dell’Assemblea, del Presidente, del Segretario, dei dirigenti e dei responsabili dei servizi.
La Giunta Esecutiva svolge le funzioni di propria competenza con provvedimenti deliberativi generali con i quali indica lo scopo e gli obiettivi perseguiti, i mezzi idonei e i criteri generali cui dovranno attenersi i dirigenti e i responsabili dei servizi nell'esercizio delle proprie competenze gestionali ed esecutive loro attribuite dalla legge e dallo Statuto.
La Giunta Esecutiva adotta i regolamenti ad essa riservati dalla legge.
La Giunta Esecutiva si riunisce di norma in seduta ordinaria ogni quindici giorni. Può riunirsi inoltre su convocazione del Presidente, ogni qualvolta lo ritiene necessario o lo richiedano almeno la metà dei suoi componenti.
La Giunta Esecutiva è presieduta dal Presidente o, in sua assenza, dal Vice-Presidente. Le sedute della Giunta Esecutiva sono valide quando siano presenti almeno la maggioranza dei suoi membri e delibera a maggioranza dei presenti. Le riunioni della Giunta Esecutiva non sono pubbliche.